Pubblicato il

Santa Marinella all’ultimo respiro

JUNIORES. I rossoblu passano 2-1 al 95’ sul rettangolo del Canale Monterano

JUNIORES. I rossoblu passano 2-1 al 95’ sul rettangolo del Canale Monterano

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Splendida vittoria degli Juniores del neo mister Oreste Maucieri che, sul campo della quarta in classifica, si portano a casa tre importantissimi punti e si allontanano dalla zone basse della classifica.
La gara esterna con il Canale Monterano era fondamentale per i tirrenici che, forti del successo casalingo del sabato precedente, puntavano a ripetersi per cercare di recuperare una situazione che nelle ultime settimane era diventata pericolosa.
Dopo la rinuncia dell’ex allenatore Andrea Midei, nella gara tra le mura amiche con il Montefiascone, a guidare il team del presidente Brutti era stato il tecnico della prima squadra Gabriele Dominici.
Con la vittoria per 2 a 0, Olcese e compagni avevano dato una svolta alla stagione. Il confronto con la quarta della classe, quindi, era un banco di prova molto importante.
«Abbiamo ottenuto una grande vittoria – commenta il neo allenatore Maucieri – perché giunta su un campo difficilissimo contro una bellissima squadra. Avevo bisogno di vedere come avrebbero reagito i ragazzi dopo quanto avevamo fatto in settimana. La risposta è stata di quelle da mettere in cornice perché è arrivata una vittoria ottenuta con il cuore».
I tirrenici infatti si portavano in vantaggio al 15’ del primo tempo con un gran gol di Olcese, due minuti dopo però i locali ottenevano il pareggio su punizione.
La partita si trascinava avanti senza particolari sussulti fino al 90’ quando l’arbitro espelleva Olcese assegnando contemporaneamente cinque minuti di recupero.
Correva il 95’ quando su calcio d’angolo la palla arrivava a Olivieri, che con una incornata realizzava il gol del 2 a 1.
«Rispetto alla settimana precedente – conclude Maucieri – ho solo cambiato modulo passando al 4-3-3. Ho visto però una grande applicazione dei ragazzi che hanno lottato fino al 95’».
 

ULTIME NEWS