Pubblicato il

Abuso su area demaniale: demolito immobile in legno

FIUMICINO. Gli uomini della Capitaneria di Porto dopo appositi controlli hanno denunciato il proprietario all’autorità giudiziaria. Su disposizione della Procura il manufatto oggi è stato raso al suolo

FIUMICINO. Gli uomini della Capitaneria di Porto dopo appositi controlli hanno denunciato il proprietario all’autorità giudiziaria. Su disposizione della Procura il manufatto oggi è stato raso al suolo

FIUMICINO – Continua la lotta all’abusivismo demaniale sul litorale romano, attraverso azioni mirate di controllo da parte della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Roma. Nella mattinata di oggi a seguito di un’indagine condotta dai militari della Guardia Costiera di Fiumicino, coordinata dalla Procura della Repubblica di Civitavecchia in materia di abusivismo demaniale, una ditta specializzata ha provveduto a demolire un manufatto abusivo in legno, di circa 25 metri quadri, situato in località Passo Scuro. Per l’ abuso i militari della Capitaneria di Porto di Roma avevano a suo tempo denunciato all’autorità giudiziaria il proprietario per il reato di occupazione abusiva di demanio marittimo, provvedendo a porre sotto sequestro la struttura in questione. Le operazioni di demolizione, disposte dalla Procura di Civitavecchia, sono state effettuate in presenza degli uomini della Capitaneria di Porto. I controlli della Guardia Costiera di Roma, tesi ad accertare il corretto uso del demanio marittimo ed a reprimere gli eventuali abusi riscontrati, continueranno con la finalità principale di tutelare e preservare le aree demaniali immediatamente prospicienti al mare ed alle relative spiagge adibite al libero uso da parte della cittadinanza.

 

ULTIME NEWS