Pubblicato il

Ladri in azione al centro sociale Chenis

Ladri in azione al centro sociale Chenis

Per entrare hanno praticato un grosso foro nella parete

Continuano i furti in città. Dopo un periodo di calma apparente, i ladri hanno ripreso la loro attività, colpendo indistintamente strutture pubbliche e privati cittadini nelle loro abitazioni, in diverse zone della città. Questa volta c’hanno provato al centro sociali “Carlo Chenis” di via Palmiro Togliatti. Ignoti, la scorsa notte, si sono introdotti all’interno dei locali praticando un enorme foro nella parete, probabilmente utilizzando un piccone. Una volta dentro, i ladri hanno iniziato a cercare i soldi, aprendo tutti i cassetti e gli armadietti dell’ufficio, concentrandosi poi sui distributori automatici di bevande. Non avendo trovato soldi, fortunatamente portati via dall’addetto la sera, prima della chiusura, i ladri hanno preferito non rischiare e battere in ritirata, non prima di aver messo a soqquadro l’intero ufficio. Amarezza tra i responsabili del centro sociale, per via dei danni causati alla struttura. Sul posto si è recata la Polizia che ora ha il compito di far luce sull’episodio.

ULTIME NEWS