Pubblicato il

Vittoria tennistica per i Giovanissimi

CIVITAVECCHIA. I fascia B di De Gaetano battono 1-0 il Dlf

CIVITAVECCHIA. I fascia B di De Gaetano battono 1-0 il Dlf

di ROMINA MOSCONI

Un buon Civitavecchia con tre gol per tempo ha liquidato il fanalino di coda del girone, ossia il Tarquinia 1929. I Giovanissimi regionali di mister Vittorio Lorenzini hanno ottimamente giocato approcciando bene il match e giocando con la testa senza sottovalutare gli avversari.  I nerazzurri hanno sbloccato la gara al 15’ della prima frazione di gioco grazie a Mastropietro abile a finalizzare con un fendente dal limite dell’area una buona trama di gioco che si era sviluppata sulla destra dell’attacco neroazzurro. Poco dopo è stato Moretti a raddoppiare concretizzando l’ottimo suggerimento di Fiorentini; proprio Fiorentini poi al  30’ ha siglato  la terza rete dei nerazzurri insaccando da breve distanza su assist di Mastropietro. Sul momentaneo 3-0 la Lorenzini band è andata al riposo. Il secondo tempo è cominciato con la quarta rete d marca nerazzurra siglata ancora da Moretti (che ha realizzato la sua doppietta personale). Prima del triplice fischio finale sono andati in gol Fatarella e Gaudenzi. «E’ stata una buona prestazione di tutta la squadra contro un avversario apparso ormai rassegnato ad una retrocessione più che probabile. Da rielvare le buone trame di gioco, soprattutto nei primi 20’ minuti di gioco,  e le prestazioni dei singoli». Per il Civitavecchia in  campo: Mancin (st Bergantini), Incorvaia (st Dileva), Ferrandes, Cerroni (st Ferro), Gaudenzi, Lipparelli (st Pizzardi), Curella, Mastropietro, Fiorentini (st Amendola), Fatarella e Moretti.  Soddisfazione a mille in casa Civitavecchia per la vittoria riportata dai Giovanissimi regionali di fascia B: il team allenato da mister De Gaetano ha battuto per 1-0 i cugini del Dlf. La partita è stata combattuta e tirata e alla fine è stata risolta dal dischetto da Baffetti. Il penalty è scaturito in maniera particolare: i nerazzurri hanno tirato in porta dove il portiere biancoverde ha respinto, la palla è stata raccolta dalla punta civitavecchiese ma il suo tiro si è infranto sul  palo ed è caduta nei pressi delal riga di porta; il difensore del Dlf credendo che la palla era in rete l’ha presa con le mani buttandola va e così il direttore di gara l’ha espulso e ha assegnatoil penalty ai nerazzurri che hanno poi trasformato. Per il De Gaetano team in campo: Moretti, Amendola, Renzi, Dileva, Cerroni, Scotto Lavina, Cavalieri, Pranzetti, Baffetti, Birra e Lanari. A disp. Piras, Rescia, Cavero, Longo, Palmieri, Bellistri e Allegrini.

ULTIME NEWS