Pubblicato il

Si impossessava della merce destinata ad altri cinesi: denunciato

Si impossessava della merce destinata ad altri cinesi: denunciato

TARQUINIA – Acquisiva e rivendeva da tempo la merce che il corriere avrebbe dovuto consegnare ad altro esercente cinese, ma è finito nella rete del carabinieri che dopo averlo smascherato in flagranza di reato lo hanno denunciato per sostituzione di persona e appropriazione indebita. Un cinese, titolare di un’attività commerciale di Tarquinia, da tempo infatti riceveva e poi rivendeva la merce che in realtà era staa ordinata da un altro commerciante cinese della zona. Un errore del corriere è infatti diventato motivo di inganno e abitudine per il commerciante abusivo che sistematicamente si impossessava della merce ai danni del collega che invece, ignaro di tutto,  lamentava il mancato scarico del materiale, perlopiù capi di abbigliamento. Accortosi però del problema e vista la frequenza con il quale si presentava, il commerciante cinese ha denunciato il fatto ai carabinieri che hanno individuato e bloccato in flagranza di reato l’approfittatore.

ULTIME NEWS