Pubblicato il

"Ci piace l'aula Pucci, luogo di confronto e di democrazia"

CIVITAVECCHIA – Il Pd, attraverso Claudia Feuli, risponde all’ex leader dell’opposizione Giovanni Moscherini sull’utilizzo dell’aula Pucci per l’ufficializzazione della candidatura di Pietro Tidei a sindaco. “L’aula Pucci ci piace – ha spiegato – perché luogo di confronto e democrazia, sostantivi ai quali probabilmente l’ex sindaco è allergico. Moscherini sa talmente poco del Comune che ha gestito per 5 anni che non è neanche a conoscenza della possibilità per qualsiasi partito o associazione di affittare l’aula Pucci pagando 30 euro l’ora. Il Pd, come tante altre associazioni, lo ha fatto spesso e continuerà a farlo. Ci rendiamo conto che per Moscherini riempire un’aula così grande sarebbe oggi una missione impossibile ma gli consigliamo di trovare argomenti di polemica più sostanziosi. I cittadini sono stufi, e l’allontanamento dalla politica e dalle istituzioni lo dimostrano, di sentir parlare di questioni personali o dell’affitto di una sala. Si torni a parlare di occupazione, sviluppo, diritti. Si ristabilisca un po’ di serietà perché tutti, e soprattutto i giovani della mia generazione cresciuti con il modello berlusconiano, lo chiedono a gran voce. Moscherini, per il quale c’è un’ulteriore richiesta di rinvio a giudizio, lasci stare l’etica, non è un tema sul quale può dare lezioni a nessuno”.
 

ULTIME NEWS