Pubblicato il

"Laboratori per crescere", via alla seconda fase

CIVITAVECCHIA – Si è conclusa il 6 febbraio scorso la prima parte del progetto “Infanzia e adolescenza, i laboratori per crescere”, avviato a dicembre 2013, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia e coordinato dall’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Civitavecchia. Il progetto, che si è svolto nella scuola comunale dell’infanzia di via dell’Immacolata, ha avuto l’obiettivo di aiutare nel pomeriggio le famiglie di ragazzi con patologie quali l’autismo e l’iperattività, impegnandoli in laboratori didattico ricreativi.
A partire dal 10 febbraio scorso è iniziata la seconda parte del progetto che si concluderà verso la metà di aprile, sempre grazie al sostegno della Fondazione Ca.Ri.Civ.
I laboratori accolgono minori con disturbi dello spettro autistico per sei ore alla settimana, fornendo uno spazio extrascolastico organizzato e rappresentando un punto di respiro per le famiglie.
Le attività si svolgono nei giorni di lunedì e giovedì con orario 16,15/19; per informazioni ci si può rivolgere agli uffici della Pubblica Istruzione- tel. 0766590710 – 590718.
Si coglie l’occasione per ringraziare il presidente della Fondazione, avvocato Vincenzo Cacciaglia, per la sensibilità e l’attenzione dimostrate verso le delicate problematiche dei minori in svantaggio e delle loro famiglie.
 

ULTIME NEWS