Pubblicato il

Gatti: "Serve chiarezza da parte di Privilege"

CIVITAVECCHIA – «Un’immediata azione di chiarezza da parte della Privilege». A chiederla a gran voce è l’esponente della Rete dei Cittadini Alessio Gatti che invita l’azienda a dare risposte serie ai propri lavoratori. «Arretrati nei pagamenti e sindacati sul piede di guerra – ha spiegato – danno l’immagine di una situazione di sofferenza che, nonostante tutto, stenta ad uscire allo scoperto. Non sono conosciuti, inoltre, né i piani industriali e né gli obiettivi futuri dell’impresa». L’arrivo della società a Civitavecchia, secondo Gatti, era stato visto negli anni passati come una grande opportunità occupazione per il territorio «e anche il settore della cantieristica navale – ha aggiunto – rappresentava e rappresenta ancora un solido punto su cui puntare per costruire il futuro sviluppo del nostro mercato navale e portuale». Oggi quindi, secondo Gatti, la cosa fondamentale è la chiarezza «per ridare speranza e fiducia – ha concluso – a chi il lavoro, in realtà, non può e non vuole perderlo». 

ULTIME NEWS