Pubblicato il

Tirocinanti della giustizia, Marietta Tidei scrive al commissario

CIVITAVECCHIA – Il parlamentare del Pd Marietta Tidei chiede un incontro urgente con il commissario prefettizio Ferdinando Santoriello per discutere del problema dei tirocinanti della giustizia. I 28 lavoratori, che per quattro anni sono stati impiegati all’interno del Palazzo di Giustizia, dal 4 aprile prossimo rischiano di tornare a casa, per l’esaurimento delle risorse messe a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. «In questi anni – ha sottolineato Tidei – hanno acquisito un patrimonio di professionalità che  non deve essere assolutamente disperso. La loro assenza influirebbe molto negativamente sul livello di efficienza del nostro tribunale». E ricorda gli impegni presi dalla precedente amministrazione, onorati nel 2013 «ma non nel 2014 – ha concluso – e che sarebbe bene continuare ad onorare».

ULTIME NEWS