Pubblicato il

Civitavecchia-Orte, Tidei scrive a Nencini

CIVITAVECCHIA – Ha scritto al viceministro dei Trasporti Riccardo Nencini l’ex sindaco Pietro Tidei per sottolineare l’importanza del completamento della Civitavecchia-Orte, “argomento chiave – si legge nella lettera – per lo sviluppo della città e del suo porto. I diciotto chilometri mancanti, di cui l’Europa ha finanziato la progettazione, rappresentano un tassello  fondamentale di una strategia ipotizzata da anni, per il raccordo con i corridoi europei di collegamento, proprio nel momento in cui Civitavecchia, il più grande scalo passeggeri del Mediterraneo, si appresta a sviluppare anche la sua componente container fin qui praticamente inesistente”. Secondo Tidei i presupposti ci sono tutti, “potendo contare – ha aggiunto – su un invidiabile primato  intermodale di infrastrutture cielo-terra-mare per la vicinanza dell’aeroporto di Fiumicino, la linea ferroviaria Roma-Ventimiglia e le rotte che dal porto si dipanano verso i paesi del Nord Africa”. A detta dell’ex sindaco, l’assenza di un Governo cittadino di fatto ha bloccato anche questo iter “che avrebbe bisogno di essere perseguito con costanza e capacità operative” e auspica di poter tornare a Palazzo del Pincio per portare a termine il progetto, forte dell’amicizia che lo lega proprio a Nencini. 

ULTIME NEWS