Pubblicato il

La Pro Loco festeggia le donne

La Pro Loco festeggia le donne

Diverse iniziative domani in città in occasione dell'8 marzo

CIVITAVECCHIA – Doppia iniziativa della Pro Loco cittadina per la giornata dedicata alla festa della donna. “Le visitatrici maggiorenni dell’area archeologica delle Terme Taurine, insieme al ticket di ingresso – ha spiegato il presidente Maria Cristina Ciaffi – riceveranno in omaggio una bottiglia di vino rosato, offerto dall’azienda vitivinicola Tenuta Tre Cancelli di Cerveteri. Sempre alle Terme Taurine il programma pomeridiano, organizzato in collaborazione della locale Banca del Tempo, prevede una visita guidata dell’area con partenza alle 15.30 e a seguire un momento di convivialità arricchito da una piccola merenda, per prolungare il piacere della sosta nel meraviglioso sito archeologico”. Per completare il programma del weekend, la Pro Loco sosterrà inoltre la ricerca scientifica con l’iniziativa “La Gardenia di Aism”. Il punto di solidarietà sarà allestito dai propri volontari grazie anche all’aiuto della Croce Rossa Comitato di Civitavecchia, presso il Centro Commerciale La Scaglia nei giorni di domani e domenica dalle 9.30 alle 18.30. I fondi raccolti contribuiranno a potenziare l’impegno dell’associazione Italiana Sclerosi Multipla nello studio della causa della malattia e in particolare il programma “Donne oltre la SM”.
Intanto l’associazione artistico culturale “Traiano onlus” ha organizzato una mostra per riflettere sulla violenza cieca del femminicidio. Una serie di quadri esposti, ad ingresso libero, fino a lunedì in via Fusco 1 (strada Mediana), nei locali della Consulta delle Donne-Telefono Rosa. Le opere potranno essere visitate dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Domani, giornata della donna, sempre in via Fusco (ore 16-20) ci sarà l’evento “Porte aperte al Telefono Rosa”. Lunedì, dalle 17.30 alle 19, il professore Alessandro Spampinato terrà una conferenza su: “Linguaggio verbale e non-verbale della violenza sulle donne”.
In occasione della campagna nazionale di sensibilizzazione e raccolta fondi per fermare la violenza contro le donne che Amnesty International sta svolgendo in questi giorni, domenica, a partire dalle 10.30 presso la chiesa Battista di via dei Bastioni a Civitavecchia, il gruppo Amnesty International 240 raccoglierà firme a sostegno della campagna, affinché lo Stato italiano investa maggiori risorse sul contrasto alla violenza e crei una istituzione nazionale indipendente per i diritti umani.
Anche l’Unicef è in prima linea. In occasione della festa della donna lancerà l’hashtag  #8marzodellebambine, un cartone animato sui matrimoni precoci e una video gallery animata con 3 storie sui temi degli abusi sessuali, mutilazioni genitali femminili, matrimoni precoci. Inoltre il comitato locale, grazie alla referente Pina Tarantino, organizza una serie di incontri con gli alunni della classe 5^ della scuola elementare A. Cialdi nominata “Ambasciatrice Unicef” e con i bambini della materna dell’istituto comprensivo Santa Severa nord. “L’obiettivo – ha spiegato Tarantino – sarà quello di sensibilizzare i bambini. Entrambe le scuole, da anni, si prodigano nello studio e l’applicazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza anche con piccole raccolte fondi per le campagne di vaccinazione per i bambini nei Paesi in via di sviluppo dove opera l’Unicef”.
In occasione della ricorrenza dell’8 marzo, inoltre, la sezione di Civitavecchia dell’Associazione Archeosofica presenterà alle 18, presso i suoi locali in piazza Saffi 25, un incontro dal titolo “La donna nella tradizione”.
Stefano Giannini e Claudia Feuli del Pd invitano invece domani, alle 18 al locale Recycle di via Montegrappa, alla visione del film “The Help” con tanto di dibattito su temi di forte attualità. Il coordinamento della Giovane Italia di Civitavecchia presenterà invece alla cittadinanza un’iniziativa chiamata “Io dico no alla violenza sulle donne”. Appuntamento alle 10 presso la palestra dell’Itis “G.Marconi”, dalle 10.30 allo Stadio del Nuoto flashmob con bagno finale in piscina. Alle 12 flashmob al Centro Commerciale La Scaglia. Alle 14 seguirà presso la sala esterna del ristorante Number One (fronte centro commerciale La Scaglia), un convegno su “Donne, diritto e partecipazione” e alle 15.40 altro flashmob nell’intervallo della partita Snc Civitavecchia-Anteria Telimar. Infine, il flashmob itinerante che si svilupperà tra il Ghetto, il viale Garibaldi e la Marina.
 

 

ULTIME NEWS