Pubblicato il

Festa di carnevale per i bambini dell’ospedale Bambin Gesù

Organizzata dal Leo Club Civitavecchia-S. Marinella

Organizzata dal Leo Club Civitavecchia-S. Marinella

S. MARINELLA – Il Leo club Civitavecchia S. Marinella Host, lo scorso 2 marzo ha organizzato una festa di carnevale per allietare i bambini dell’Ospedale Bambin Gesù di Santa Marinella. Come da accordi presi con la referente Elisa Franchi, il Leo Club si è incaricato di acquistare del materiale ludico per la struttura. Il presidente del Leo club Diletta Granello con Luna Granello, Eleonora Biferali, Eleonora Roscioni, Angela Imperato e Corinne Zambito, si sono presentate mascherate per l’occasione e con loro è venuto un ragazzo esperto nell’animazione per bambini per aiutarle a intrattenere i bambini. L’animatore ha iniziato lo spettacolo con una divertente presentazione e in seguito con vari giochi facendo partecipare uno a uno tutti i bambini e anche i genitori. Le ragazze del Leo club hanno aperto le danze con piccole animazioni improvvisate e hanno fatto partecipare anche i bambini. La simpatia e la bravura del presentatore ha fatto in modo di strappare a tutti, grandi e bambini, tante risate e allegria. L’animazione ha continuato tra palloncini, maschere portate opportunamente per i bambini e una ragazza che ha occupato uno spazio per il trucca bimbi, dipingendo il viso dei bambini. Infine piccolo buffet, con dolci e bibite per i saluti finali. Tanti sono stati i ringraziamenti da parte dei genitori che hanno potuto festeggiare anche loro, insieme ai bambini, il carnevale. La referente Elisa Franchi ha ringraziato le ragazze del Leo Club per la loro disponibilità e per aver contribuito nel materiale ludico per i bambini affermando quanto siano necessari soprattutto i materiali per la pittura e per i lavoretti delle feste. Il presidente del Leo Club: «Siamo felici che anche questo evento sia riuscito; è stata una bellissima giornata. I sorrisi dei bambini ci hanno donato una grande felicità. Saremo disponibili e presenti per altre attività o necessità della struttura»

ULTIME NEWS