Pubblicato il

Nasce l’albo dei sostenitori locali di Cittaslow

TOLFA. Approvato in consiglio comunale

TOLFA. Approvato in consiglio comunale

TOLFA – A Tolfa nasce ‘‘l’Albo dei Sostenitori Locali’’ di Cittaslow International. La decisione è stata presa in consiglio comunale è stato deciso e approvato all’unanimità l’istituzione del nuovo Albo. La delibera appena approvata «è – come spiega il sindaco Landi – propedeutica alla creazione di un albo dedicato a privati, aziende familiari o artigiani di piccola dimensione, produttori, agricoltori, negozi, servizi, associazioni, che si riconoscano nei principi di Tolfa Cittaslow disponibili a promuoverli in ogni forma non speculativa e commerciale e che fungano da punti di divulgazione e ambasciatori di Cittaslow con il loro impegno, ideazione di progetti e azioni di comunicazione». Dopo l’approvazione della delibera l’assessore Dionisi è già al lavoro e nei prossimi giorni sarà individuata una commissione ad hoc che vaglierà le candidature. «I sostenitori di Tolfa Cittaslow – spiega l’assessore alla Cultura e Turismo, Cristiano Dionisi, delegato di Tolfa in Cittaslow International – potranno utilizzarne il logo per promuovere la certificazione e riceveranno un diploma e una serie di strumenti di comunicazione. Anche organizzazioni e cittadini potranno chiedere il patrocinio di Tolfa Cittaslow per eventi enogastronomici, ambientali o culturali coerenti con le finalità della rete. Ringrazio la commissione che ha lavorato all’approvazione di questa delibera». Soddisfatto il sindaco Landi: «Tutto il consiglio comunale – spiega Landi – ha accettato tale iniziativa che si innesta sulla strada della valorizzazione dell’immagine di Tolfa, per una nuova stagione di marketing territoriale». All’assise di stamattina hanno partecipato anche i ragazzi del consiglio comunale dei giovani». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS