Pubblicato il

Anche Frascarelli lancia l'ultimatum

CIVITAVECCHIA – Continua il valzer di candidature ed ultimatum nel centrodestra cittadino, in vista delle prossime elezioni amministrative. In attesa del nome del candidato sindaco, unico che possa unire tutte le anime del centrodestra, o meno, rimbalzano i nomi.
E dopo quello, ultimo, dell’ex assessore della giunta Moscherini Mauro Nunzi, che potrebbe presentarsi da solo, sostenuto da liste civiche, torna ad affacciarsi anche Giancarlo Frascarelli, che lancia anche lui, sulla scia dell’ex leader dell’opposizione Gianni Moscherini, un ultimatum ai partiti e ai movimenti: «Se entro martedì non viene scelto un candidato a sindaco unico per il centrodestra, sono pronto a scendere in campo. Non sono preoccupato che il nome del candidato del centrodestra tarda ad arrivare – ha infatti spiegato il presidente dell’associazione cittadina ‘‘Al servizio del cittadino’’ – perché auspico che si trovino le ragioni di un candidato unico».
Una soluzione che, a detta di Frascarelli, potrebbe finalmente dare una risposta concreta a quel centrodestra in cerca di un candidato.
«Siamo pronti entro martedì prossimo – ha aggiunto – a fare la nostra scelta qualora il centrodestra non dimostri senno nel correggere tutte le fughe in avanti e nel coordinarsi di fronte ad un unico nome. Qualora invece ci trovassimo di fronte a dei progetti scissi, allora la risultante sarà che Frascarelli è pronto, ha già preparato i simboli e ha raccolto 74 nomi come candidati al consiglio comunale».

ULTIME NEWS