Pubblicato il

Raccolta firma contro il campo nomadi alla Frasca

CIVITAVECCHIA – È spuntato ormai da qualche giorno, lontano da occhi indiscreti, ma non è sfuggito allo sguardo dei tanti civitavecchiesi che quella zona la amano e la vogliono tutelare. Si tratta di un accampamento di nomadi, in realtà posizionato nella zona consentita ai camper. Il problema, a detta di molti cittadini, è dato dalla sporcizia e dal degrado che c’è alla Frasca, «l’unico tratto libero e ricco di storia della nostra costa» tuonano in molti.
«Si sono allontanati dal centro, dopo le polemiche dei giorni scorsi – hanno aggiunto alcuni civitavecchiesi – e si sono spostati alla Frasca, lontani da tutto». Ma i cittadini non ci stanno e chiedono l’intervento delle autorità e delle forze dell’ordine. Il tam tam, specie sui social network, è scattato nelle ultime ore, con i civitavecchiesi pronti a mobilitarsi. C’è chi propone una raccolta firma, da consegnare poi in Comune e alla Questura, per chiedere un intervento decisivo e risolutivo a tutela proprio della zona. 

ULTIME NEWS