Pubblicato il

Sorpresi a rubare rame e materiale elettronico: arrestati tre romeni

TARQUINIA – Weekend impegnativo per i Carabinieri di Tarquinia che domenica sono dovuti intervenire per prevenire i furti,  in particolare nell’area dell’isola ecologica, presso la ex cartiera. Tre romeni sono stati arrestati dopo essere stati colti in flagrante mentre rubavano materiale in rame e materiale elettronico, tra cui un amplificatore ed uno stereo. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio quando, una pattuglia dei carabinieri in appostamento, ha sorpreso i tre che dopo aver lasciato la macchina all’ingresso principale si sono diretti nel retro ed hanno tagliato la rete di recinzione per accedere nell’area.  Proprio mentre stavano cercando di portar via dalle stanze alcuni oggetti, tra cui una stampante, è scattato l’intervento dei militari. Arrestati in flagranza di reato, i romeni sono stati portati in caserma e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria di Civitavecchia. Stamattina sono stati processati per direttissima: arresti convalidati, processo rinviato a maggio.

ULTIME NEWS