Pubblicato il

Dopo una gara combattuta il Civitavecchia batte il Ladispoli

ESORDIENTI. Ottimo ruolino di marcia: 14 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta

ESORDIENTI. Ottimo ruolino di marcia: 14 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta

di ROMINA MOSCONI

Grande battaglia sabato al Marescotti di Ladispoli: gli Esordienti del Civitavecchia al termine di una partita combattutissima. «I miei ragazzi si sono trovati davanti un Ladispoli in gran forma che solo allo scadere ha ceduto le armi. Nel primo tempo i miei ragazzi sono scesi in campo con poca umiltà – spiega mister Secondino – considerando che all’andata al Tamagnini era finita 6-0 per noi. Nella ripresa ho operato la solita girandola di cambi, ma la musica non è cambiata: con i ladispolani agguerriti e noi che abbiamo sprecato ben 7 occasioni da gol. Nel terzo tempo però è entrata in campo la mia vera squadra fatta di gladiatori che combattono su ogni pallone e la partita si è fatta maschia; da qui in poi li abbiamo stretti nella loro area e non gli abbiamo mai lasciato spazi. Dopo altre occasioni che abbiamo sprecato allo scadere del match, dopo l’ennesima mischia in area, il nostro bravo giocatore Mondelli è stato lesto a dare la zampata giusta per realizzare il gol vittoria. Abbiamo incontrato una squadra ben organizzata che nel corso della stagione è migliorata molto in vari reparti. La mia squadra, invece, sta attraversando un periodo felice per quanto riguarda i risultati: ben 14 sono le nostre vittorie, 1 pareggio e 1 sola sconfitta contro la Lazio. I nostri ragazzi devono rimanere coi piedi per terra e lavorare sempre con umiltà e quella grinta che ci ha fatto vincere tante gare non giocando un calcio bellissimo». Per la Secondino band: Sanfilippo, C. Zerilli, Paoloni, Poveromo, Ladu, Mondelli, Cinque, Gabrielli, Vienna, Curis, Olivetti, Fantozzi, L. Zerilli e Lavalle.

ULTIME NEWS