Pubblicato il

Cna, nuova sede a Montalto

Inaugurazione domani alle 17,30 in via Gravisca. "Una presenza importante per il territorio"

Inaugurazione domani alle 17,30 in via Gravisca. "Una presenza importante per il territorio"

MONTALTO – Una casa più accogliente e con una migliore organizzazione dei servizi per le imprese e per i cittadini. A Montalto di Castro si inaugura domani, venerdì 21 marzo, la nuova sede della CNA. L’associazione ha traslocato, infatti, in via Gravisca 42, in locali spaziosi e adeguati all’esigenza di offrire un ventaglio ampio di consulenze e opportunità. L’appuntamento è fissato per le ore 17,30. Ha già confermato la partecipazione, insieme con numerosi amministratori, il sindaco, Sergio Caci. Per la CNA di Viterbo e Civitavecchia, interverranno la segretaria, Luigia Melaragni, il presidente territoriale, Alvaro Albanesi, e il responsabile della sede, Riccardo Pera. “Quella della CNA -afferma Albanesi- è una presenza importante nel nostro territorio, per le competenze che mette a disposizione degli artigiani, dei piccoli e medi imprenditori e dei giovani, e non, interessati ad aprire un’attività. Siamo al fianco di chi fa impresa, grazie a una squadra in grado di dare risposte e soluzioni concrete, sia per la gestione quotidiana che per la realizzazione di interventi volti favorire lo sviluppo e l’innovazione. Contemporaneamente, le nostre professionalità sono al servizio dei cittadini”. Parlano i numeri. A Montalto di Castro, la CNA associa 200 imprese artigiane sulle 260 iscritte nell’Albo e garantisce consulenza e assistenza a 150 aziende. Significativo anche il dato dei cittadini che si rivolgono agli uffici del Caf e dell’Ente di Patronato Epasa. “Sono 700 gli utenti di questi sportelli, che nel 2013 -dice Pera- hanno effettuato 1.350 prestazioni. Prevediamo, nei prossimi mesi, un incremento, non ultimo per effetto della convenzione stipulata di recente con il Centro Diurno Anziani, i cui iscritti potranno fruire dei servizi del nostro sistema”. Si è rafforzata, nella cittadina, anche la rappresentanza sindacale. Tra le iniziative messe in campo dalla CNA, il protocollo d’intesa siglato con il Comune per la piena collaborazione nelle azioni mirate a contrastare il fenomeno dell’abusivismo.

ULTIME NEWS