Pubblicato il

Le rubano le fedi in ospedale: brutta avventura per una 91enne

CIVITAVECCHIA – Ha deciso di sporgere denuncia perché convinta che simili episodi non possano e non debbano accadere, soprattutto quando ci sono di mezzo situazioni delicate, legate alla vecchiaia e a problemi di salute. Ha dell’incredibile quanto raccontato da una ragazza civitavecchiese.
«Mia nonna, 91enne – ha infatti spiegato – è stata ricoverata qualche giorno fa al reparto di medicina dell’ospedale San Paolo di Civitavecchia per problemi di salute. Mentre lei non era cosciente, le sono state rubate le fedi d’oro, la sua e quella di mio nonno deceduto qualche anno fa».
E la ragazza ha sottolineato più che il valore economico, quello affettivo degli anelli per l’anziana signora. «Un valore affettivo grande – ha sottolineato – considerati i 60 anni di matrimonio».  

ULTIME NEWS