Pubblicato il

Privilege Yard, slitta ancora l'ok al finanziamento

CIVITAVECCHIA – Nuovo stop per la Privilege Yard. Oggi, infatti, si sarebbero dovute avere importanti risposte per lo sblocco del famoso finanziamento da 90 milioni di euro, e invece, a quanto pare, la società avrebbe ricevuto parere negativo da parte di due delle cinque banche interessate nell’operazione. Dubbi sollevati, infatti, sulla garanzia della Barclays Bank, con le parti che avrebbero chiesto del tempo per nuove valutazioni. Ma la Privilege avrebbe dato un ultimatum di pochi giorni per tentare di sbloccare la situazione. Situazione che continua a pesare sulle spalle degli operai, senza stipendio da quattro mesi, con il cantiere fermo da dicembre. Prosegue quindi l’occupazione del megayacht da parte di una ventina di lavoratori, con il presidio degli altri colleghi ai cancelli. E con la Fiom Cgil che attende a giorni la convocazione di un tavolo al Ministero.  

ULTIME NEWS