Pubblicato il

"Subito un comitato di salute pubblico"

CIVITAVECCHIA – «La costituzione di un “comitato di salute pubblica” che scelga una squadra di governo in cui il candidato sindaco dovrebbe essere il capitano-coordinatore». È questa la ricetta dell’associazione Civitavecchia C’è. «La legge elettorale che da 20 anni assegna enormi poteri al Sindaco – hanno sottolineato – non ha portato alcun vantaggio alla nostra città anzi, come viene certificato dall’aumento costante della disoccupazione e della mortalità, non ci fa sperare in un futuro migliore. Le grandi divergenze pesantemente condizionate anche dalla politica romana sulla scelta dei candidati sindaco ci obbligano a riflettere su quanto siano forti gli interessi economico/finanziari. Immmaginiamo quindi già una campagna elettorale direttamente o indirettamente condotta dai soliti noti, tutta improntata su un illusorio cambiamento». 

ULTIME NEWS