Pubblicato il

La Cpc vince e rimane in testa

JUNIORES PROVINCIALI

JUNIORES PROVINCIALI

La 17^ giornata del campionato Juniores provinciali girone A delegazione di Viterbo porta in dote alla Compagnia Portuale una robusta e convincente affermazione: i rossi superano senza pietà il malcapitato Real Bracciano, 9-1 il finale.
Tabellino dei marcatori che vede assoluto protagonista il classe 1995 Luciani, talento assoluto autore di ben 4 reti nella scorpacciata sua e dei suoi compagni contro i lacuali.
Doppietta invece per un’altro attaccante su cui il club portuale punta molto anche in ottica futura, Branco, chiudono i conti Lancia, Scognamiglio ed Esposito.
Per la compagine allenata da Nico Rogai si tratta della 12^ affermazione stagionale ufficiale, salgono al contempo addirittura ad 80 le reti messe a segno dai piccoli camalli, numero impressionante destinato (si presume) a crescere.
Sarà probabilmente un duello a tre CPC 40, Virtus Ladispoli 37, Maglianese 36 per la lotta verso la conquista dello scettro finale, nel prossimo turno la CPC è attesa da uno scontro morbido al Dino Nelli contro la DOC Gallese ultima in classifica addirittura a zero punti.
Il ds portuale Patrizio Presutti vive così il momento dei ragazzi a lui cari: «C’è stato subito un pronto riscatto da parte dei giocatori, non  abbiamo altra alternativa d’ora in avanti che provare a far sempre i tre punti, siamo in testa e intendiamo rimanerci, sappiamo però che non possiamo calare la tensione, i campionati si vincono giocando sempre al massimo delle proprie potenzialità».


Gab.Tos.

ULTIME NEWS