Pubblicato il

A Ladispoli la Sagra del Carciofo “non finisce mai”

di MANUELA COLACCHI

LADISPOLI – Dopo il successo della 64^ edizione della Sagra del Carciofo torna protagonista il prezioso ortaggio nella centralissima Piazza Rossellini, il 26 e 27 aprile, con la la manifestazione “Carciofiore”. L’evento organizzato dall’associazione “Luce Nuova” con il patrocinio del Comune di Ladispoli promuove, ancora una volta, l’importanza della coltivazione del carciofo, noto per le innumerevoli proprietà organolettiche e terapeutiche, nelle campagne di Ladispoli. La manifestazione oltre al collaudato e amatissimo format dedicato al prodotto principe del territorio locale, che richiama ovunque innumerevoli appassionati, propone inoltre la degustazione di diverse specialità enogastronomiche locali e l”ampia varietà delle migliori produzioni agricole del territorio.“Alla luce del grande successo ottenuto dalla Sagra del Carciofo – ha spiegato il consigliere delegato al turismo Federico Ascani- l’amministrazione ha deciso in coincidenza col ponte del 25 aprile di offrire ai nostri produttori agricoli la possibilità di esporre e commercializzare ancora il prelibato ortaggio. In piazza Rossellini per tutto il fine settimana i visitatori potranno ammirare stand che proporranno carciofi, carciofini, fiori, piante, oltre alla possibilità di gustare fave, pecorino, fragole con panna e tutti i prodotti della enogastronomia locale. Cogliamo l’occasione per ringraziare il delegato all’agricoltura Angelo Leccesi che si è notevolmente prodigato per l’allestimento di questa manifestazione in tempi brevissimi. Siamo certi che se il tempo sarà clemente ancora una volta Re Carciofo calamiterà a Ladispoli migliaia di persone”
 

ULTIME NEWS