Pubblicato il

Pretende di vedere i figli e minaccia la ex compagna: arrestato

FIUMICINO – Si  è presentato in stato di assoluta agitazione sotto l’abitazione della ex compagna e pretendeva di incontrare i figli in violazione delle modalità stabilite dal tribunale civile di Roma e arrivando addirittura a minacciare di morte la ragazza. I carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Ostia hanno arrestato un ventottenne marocchino, pregiudicato, accusato del reato di violenza privata commesso nei confronti della ex compagna. La donna ha richiesto l’intervento dei Carabinieri. Subito la Centrale Operativa del Gruppo di Ostia ha inviato la pattuglia di zona che, arrivata immediatamente sul posto, è intervenuta per bloccare il giovane marocchino. L’uomo, anche in presenza dei militari, l’ha minacciata. Il 28enne, già noto alle forze dell’ordine, così come sentenziato dal tribunale, aveva il diritto di vedere i bambini solo in ambiente protetto e alla presenza di personale dei Servizi sociali, a causa dei suoi gravi e numerosi precedenti penali.

ULTIME NEWS