Pubblicato il

FIUMICINO. Evasione fiscale: indagato Luttazzi

FIUMICINO. Evasione fiscale: indagato Luttazzi

FIUMICINO – Daniele Fabbri è indagato per evasione fiscale. Detta così, naturalmente molti si chiederanno dov’è la notizia e soprattutto chi è Daniele Fabbri. Invece è un comico molto famoso, ma che tutti conoscono col nome d’arte di Daniele Luttazzi. Ad iscriverlo sul registro degli indagati è stata la procura della Repubblica di Civitavecchia, visto che il reato si configura nel territorio di competenza della magistratura inquirente locale, dato che Luttazzi ha la residenza a Fiumicino, a Fregene per la verità, che fa appunto parte del comune di Fiumicino. Secondo quanto avrebbe scoperto la procura, il comico, attraverso una sua società, la Krassner Entertainment a cui ha attribuito la cura della sua immagine di artista. Da quella società, in pratica, veniva riconosciuto al comico un compenso del 25%, ma questa, sempre stando a quanto dice la Procura, sarebbe stata corrisposta attraverso una falsa rappresentazione contabile, volta ad evadere il pagamento dell’Irpef per un valore che supera i 140mila euro.
Denaro che è stato posto sotto sequestro preventivo dalla stessa magistratura inquirente. L’indagine è già stata chiusa, per cui ora si attendono gli sviluppi successivi che dovrebbero portare alla fissazione dell’udienza preliminare. Anche se il pm Lorenzo Del Giudice ha il forte sospetto che, in realtà, ad aver organizzato il sistema per evadere il fisco, sia stato il commercialista del comico, a cui Luttazzi ha affidato i suoi conti. Una situazione che ha già visto molti personaggi famosi finire nella stessa situazione, come per esempio il noto attore Raul Bova.

ULTIME NEWS