Pubblicato il

Invincibili gli Allievi regionali fascia B

Il Civitavecchia ha trionfato anche nel torneo ‘‘Terre di Siena’’ a Chianciano. I ragazzi di Rocchetti continuano a vincere, stavolta si sono imposti 3-1 sul Focene

Il Civitavecchia ha trionfato anche nel torneo ‘‘Terre di Siena’’ a Chianciano. I ragazzi di Rocchetti continuano a vincere, stavolta si sono imposti 3-1 sul Focene

di ROMINA MOSCONI

E’ ormai assodato: gli Allievi regionali di fascia B del Civitavecchia sanno solo vincere e non conoscono la sconfitta. Nonostante la vittoria del campionato con largo anticipo i nerazzurri di mister Rocchetti non sono ancora paghi e continuano a sfornare prestazioni eccezionali e a battere tutti quelli che incontrano sul cammino. Questa volta a cedere sotto i colpi della corazzata di patron Iacomelli è stato il Focene. I civitavecchiesi hanno espugnato il campo avversario battendo i padroni di casa per 3-1. La partita era cominciata con il vento in favore del Focene che al 20’ del primo tempo aveva aperto le marcature, ma la Rocchetti band, che non voleva perdere l’imbattibilità, ha ingranato la quinta e dopo 10’ con Toure’ il Civitavecchia ha pareggiato e sul’1-1 è finito il primo tempo. Nella ripresa i nerazzurri non solo hanno gestito bene il possesso di palla ma hanno anche segnato altri 2 gol: prima con Cerroni e poi con Tourè. Alla fine del campionato mancano 2 giornate ma i nerazzurri sono già con il pensiero alla semifinale regionale che porterà chi vince in finale e i vincitori della finale saranno i campioni regionali. La partita secca per accedere alla finale sarà il 17 maggio a Roma; in caso di vittoria i nerazzurri accederanno alla finale del 24 maggio sempre a Roma. In campo Deiana (st Desini), Mellini (st Brodolini), Iacomelli, Patti (st S.Cerroni), Felici, Croce (st Bastianelli), Tourè, Pietranera, Conforti (st Fiorentini), Fatarella (st P. Cerroni) e Massaro. Lo squadrone nerazzurro nei giorni scorsi ha partecipato a un torneo nazionale che si è tenuto a Chianciano Terme ‘‘Terre di Siena’’ e dopo aver superato prima la squadra di Bergamo e poi quella di Parma in finale con un risultato all’inglese (un gol per tempo) hanno liquidato la squadra di Brescia e si sono aggiudicati il titolo tra i complimenti di tutti.

ULTIME NEWS