Pubblicato il

Due vittorie e altrettante sconfitte per il Cerveteri

Tre punti per Allievi regionali ‘98 e Giovanissimi 2000

Tre punti per Allievi regionali ‘98 e Giovanissimi 2000

Nella penultima giornata di campionato della categoria Allievi regionali ’98, l’incontro Cerveteri-S.Marinella è durato solo un tempo. Gli ospiti, infatti, presentatisi in 9, al termine del primo tempo hanno deciso di non rientrare in campo e di abbandonare quindi il match senza cominciare la ripresa. Motivo della decisione lo scoramento dei ragazzi per dover affrontare con due giocatori in meno un incontro già di per sé molto complicato. Per la cronaca il primo tempo si è chiuso con i verdeblu di Spaccatini in vantaggio per 3-0. Ha aperto le marcature Gilardi al 4’, che ha ribattuto in rete una respinta del portiere sul tiro di Mazzeo, ha raddoppiato al 10’ Veneruzzo da distanza ravvicinata ed ha siglato il 3-0 Sebastiani, il quale ha trasformato un calcio di rigore concesso per un fallo in area ai danni di Mazzeo. Formazione Cerveteri: Zazza, Convertino, Gilardi (al 24’ Nardoni), Ferretti, Sebastiani, Ricci (al 21’ Iovinelli), Contadellucci, Polucci, Veneruzzo, Iacono, Mazzeo. Brutta sconfitta esterna per gli Allievi ’97. Sul terreno della capolista Grifone Monteverde i ragazzi di Virgili subiscono un pesante 6-0 che non lascia spazio a recriminazioni. Passivo eloquente dunque, in un incontro in cui si è vista una differenza troppo grande di stimoli con i locali impegnati nella lotta per la vittoria finale del campionato a differenza del Cerveteri ormai fuori dai giochi. Stessa sorte è toccata anche ai Giovanissimi ’99 che, impegnati al Galli contro il Tanas Calcio primo della classe, non riescono a sorprendere gli avversari subendo un 2-0 che sancisce la fine dei sogni di gloria quando manca solo una giornata al termine del campionato. Obiettivo 2° posto a portata di mano invece per i Giovanissimi 2000 che surclassano con un perentorio 6-2 i pari età del Fiumicino. A decidere l’incontro sono state le doppiette di Proietti R, Bonifazi e Bonafede. Solo ad inizio secondo tempo la reazione degli ospiti che si portano sul 2-4 prima di subire altre due marcature nel finale.

ULTIME NEWS