Pubblicato il

Alfano infiamma la platea dello Sporting

Alfano infiamma la platea dello Sporting

Nel pomeriggio il leader del Nuovo Centrodestra ha incontrato i sostenitori di Grasso per benedire la candidatura del giornalista. Il ministro dell’Interno: «Civitavecchia merita un sindaco con una visione manageriale aperta»

CIVITAVECCHIA – Riuscita l’iniziativa politica di oggi allo Sporting Club Riva di Traiano, che ha visto il leader del Nuovo Centrodestra, Angelino Alfano, sostenere la candidatura a sindaco di Massimiliano Grasso. Centinaia di persone hanno preso parte all’evento promosso dal partito locale. L’Innodi Mameli e poi Alfano che ha infiammato la platea: «Speriamo davvero che Civitavecchia possa esprimere il primo sindaco eletto con il Nuovo Centro destra – si è augurato il ministro dell’Interno – chiediamo oggi il consenso con il sorriso». Angelino Alfano ha parlato anche di un vecchio centrodestra completamente frantumato: «I voti che riceveremo – ha detto – li utilizzeremo per dare ai cittadini un governo migliore. E la rinascita di un centrodestra compatto può nascere anche da qui. Siamo consapevoli di quanto Civitavecchia, con il suo porto, sia strategica nel sistema economico del Lazio e dell’intero Paese, questa città merita un sindaco con una visione manageriale aperta. E Grasso è l’uomo giusto. Questa città può essere la capitale del Mediterraneo e diventare un grande hub per il traffico me

rci e passeggeri solo se alla sua guida ci sarà una persona in grado di dimostrare questa visione strategica. Se vinciamo qui ci sarà un ottimo ponte tra Civitavecchia, il governo nazionale e l’Europa». E’ stato quindi il leader dell’Ncd locale Sandro De Polis a sottolineare la responsabilità dimostrata dal partito “sposando – ha sottolineato – la candidatura di Grasso. Ce lo meritiamo e se lo merita la città per mandare a casa la

Alfano infiamma la platea dello Sporting

 sinistra”. E proprio il candidato sindaco si è detto onorato di avere Alfano come ospite. “Noi rispondiamo con i fatti alle chiacchiere – ha sottolineato – e questa è la dimostrazione della sinergia che potrà esserci con il Governo. C’è chi si vanta di essere amico del premier Renzi e chiede una foto con lui attraverso un tweet sui social network, noi portiamo invece un Ministro a Civitavecchia. All’inizio in pochi credevamo a questa avventura, oggi raccogliamo sempre maggiori consensi e siamo sempre più sostenuti dalla carica positiva della gente, come accaduto oggi”.  

ULTIME NEWS