Pubblicato il

Fiumicino, libri e sconti mensa per i meno abbienti

L'assessore, tuteleremo le fasce più deboli

L'assessore, tuteleremo le fasce più deboli

FIUMICINO – Agevolazioni per le famiglie meno abbienti per le mense scolastiche e la fornitura di libri di testo. A darne opportunità  è l’amministrazione comunale di Fiumicino. ”C’è tempo fino al 6 giugno – afferma l’assessore ai Servizi Sociali Paolo Calicchio – per poter presentare domanda per usufruire delle prestazioni sociali a favore dei minori per l’esonero dal pagamento della retta della mensa scolastica per l’anno 2014/2015, la fornitura gratuita dei libri di testo sempre per l’anno 2014/2015 e i centri ricreativi estivi per l’estate 2015. Queste agevolazioni – prosegue – sono rivolte ai cittadini che vivono in condizioni di particolare disagio socio-economico per cui invito chi ne avesse necessità ad attivarsi subito. L’erogazione dei contributi o l’esonero verrà concesso solo dopo l’incrocio delle informazioni fiscali fatto di concerto con la Guardia di Finanza, che ringrazio per la collaborazione”. Per la compilazione dell’Isee e del modello di domanda ci si può rivolgere a uno dei CAF convenzionati con il Comune.

ULTIME NEWS