Pubblicato il

Gli Juniores si congedano con una sconfitta

CIVITAVECCHIA CALCIO

CIVITAVECCHIA CALCIO

di ROMINA MOSCONI

Il team degli Juniores del Civitavecchia si sono congedati dal campionato regionale con una sconfitta subita nella tana del Città di Fiumicino ma il ko è indolore perchè i nerazzurri non solo mantengono la categoria ma hanno anche chiuso in alta classifica ossia al 7° posto a 42 punti.
I ragazzi di mister Livio Valle, questa volta, dopo tante belle prestazioni, hanno ceduto per 4-0.
Al termine delle 30 giornate i nerazzurri hanno realizzato 10 vittorie, 12 pareggi e 8 sconfitte ma c’è da rilevare che a fronte dei 41 gol fatti ne hanno incassati solo 37 divenendo così la squadra con la miglior difesa insieme alla seconda forza del girone, ossia la Fortitudo Calcio.
«A fare la differenza – spiega mister Livio Valle – sono state le motivazioni. Noi sapevamo di aver conquistato la salvezza mentre i padroni di casa solo vincendo contro di noi potevano garantirsi la permamenza nei Regionali e quindi hanno messo in campo cuore e passione.
Ho dato a tutti i ragazzi la possibilità di giocare. Sono stato fiero di aver seguito questo team di bravi ragazzi che hanno fatto di tutto per salvare la categoria e quindi li ringrazio uno per uno. Dò a tutti loro l’appuntamento per il prossimo anno nella stessa categoria».
In campo per il Civitavecchia:
D’Angeloantonio, Bonifazi (40’ pt Mazzoni), Tinti, Pappalardo, Spera (20’ st Moscatelli), Feuli (22’ st De Paoli), Romitelli, Loi (15’ st Castauro), Pucci, Santi (1’ stRagone) e Supino.

ULTIME NEWS