Pubblicato il

"Così i disabili non potranno accedere alle spiagge"

CIVITAVECCHIA – «Prendiamo atto con rammarico di come la città abbia mancato l’ennesima occasione di civiltà». Se la prende con la delibera commissariale numero 75 il presidente del Tavolo Tecnico per la Cultura dell’Agibilità, Paolo Mastrandrea: «Una piccola ma significativa serie di interventi riguardante l’accesso alle nostre spiagge per i portatori di disabilità è stata inesorabilmente revocata per sopravvenienze contabili». Mastrandrea alza la voce: «Sono state  anche cancellate le previste voci di spesa  per il Tribunale – dichiara – ma i tagli della spesa non hanno però intaccato, tra le tante opere, due rotatorie a totale carico delle casse comunali e tuttavia non colpite da sopravvenienze contabili». Conclude con l’impegno futuro nell’opera di denuncia delle violazioni normative.

ULTIME NEWS