Pubblicato il

Centrale di Montalto, Enel: “Massima attenzione al futuro dei lavoratori”

Centrale di Montalto, Enel: “Massima attenzione al futuro dei lavoratori”

Incontro  stamattina tra i rappresentanti della società elettrica e il sindaco Sergio Caci. A breve confronto con le imprese. L’azienda: “Non sussistono le condizioni di mercato per ipotizzare una ripresa dell’impianto”  

MONTALTO – Enel conferma la massima attenzione al futuro dei lavoratori delle ditte appaltatrici che operano presso l’impianto “Alessandro Volta” di Montalto di Castro. Oggi una rappresentanza aziendale ha incontrato il sindaco di Montalto Sergio Caci che ha svolto un ruolo importante nell’aprire un dialogo con le parti sociali.  L’azienda ha manifestato la massima disponibilità ad incontrare, nei prossimi giorni, le imprese impegnate in centrale, “per rappresentare loro l’evoluzione della presenza Enel a favore del territorio, in relazione alla situazione industriale e del mercato elettrico del Paese”.  “La centrale “Alessandro Volta”, in servizio dal 1992 – scrive in una nota l’Enel – da tempo ha ridotto drasticamente la produzione rispetto agli anni scorsi e non sussistono le condizioni di mercato per ipotizzare una ripresa”. (a.r.)

 

ULTIME NEWS