Pubblicato il

«Il risultato elettorale rampa di lancio per cambiare la città»

Il segretario del Pd di S. Marinella torna sui consensi ottenuti dal partito. «Dobbiamo creare un’alternativa valida che sappia interpretare i bisogni della gente»

Il segretario del Pd di S. Marinella torna sui consensi ottenuti dal partito. «Dobbiamo creare un’alternativa valida che sappia interpretare i bisogni della gente»

S. MARINELLA – La dirigenza del locale circolo del Pd torna a commentare i risultati delle elezioni Europee e accusa il sindaco Bacheca di prendere per vittoria una sconfitta che di fatto vede i partiti del centrodestra perdere consensi e allo stesso tempo consegnare al Pd la fascia di primo partito a Santa Marinella. «In ogni competizione elettorale e subito dopo la chiusura delle urne, alla definizione del conteggio dei voti, nel paese Italia siamo soliti praticare uno strano sport quello di dichiarare che nessuno perde e tutti sono contenti dei risultati elettorali ottenuti – dice il segretario Aldo Carletti – la conferma di tale patologia è tutta nelle dichiarazioni di Bacheca il quale, raccogliendo e sommando le varie percentuali ottenute dai partiti di centrodestra, dice che il risultato delle elezioni è di tutto rispetto. Ai cittadini però piacerebbe conoscere, dal punto di vista politico, quale sia l’attuale collocazione del Sindaco, infatti, a ridosso delle elezioni Europee, lo stesso si era speso a favore della candidata Roberta Angelilli, candidata del Nuovo Centro Destra». «Il Pd di Santa Marinella – continua la nota – pur valutando che le elezioni sono state un test particolare, in relazione anche all’affluenza alle urne e alla qualità dei candidati in campo, ritiene che il risultato ottenuto sia una buona rampa di lancio per provare a cambiare il quadro politico della nostra città». «Non possiamo, non vogliamo e non dobbiamo interrompere – dice Carletti – un percorso che in sinergia con il Pd nazionale e il Segretario Matteo Renzi, parte da Santa Marinella con uno spirito certamente europeista, ma noi abbiamo la responsabilità politica di costruire un’alternativa valida che sappia interpretare i bisogni della gente, trovare le soluzioni necessarie per la città; da troppi anni i vari governi di centro destra che si sono succeduti hanno sempre promesso ma mai realizzato. Sono da valutare, inoltre, con attenzione, le dichiarazioni del consigliere comunale Piero Vincenzi che, riconosce all’azione del Pd lo straordinario risultato ottenuto nel nostro territorio grazie all’azione di Renzi a livello nazionale, alla gestione della Regione e in particolare l’attenzione data dal presidente Zingaretti al castello di Santa Severa». «I risultati si ottengono con un’azione collettiva – ammonisce Carletti – nella quale il Pd di Santa Marinella si è impegnato con passione, ad iniziare dalla forte opposizione fatta in consiglio comunale». (Gi.Ba.)

ULTIME NEWS