Pubblicato il

La grande paura: sviene in campo un calciatore

DLF, ALLIEVI. Rabbia per l’attesa di circa 40’ per l’ambulanza

DLF, ALLIEVI. Rabbia per l’attesa di circa 40’ per l’ambulanza

di GABRIELE TOSSIO

Serviva un successo in terra viterbese per agguantare la finalissima, ma i classe ‘97 di mister Colapietro, nella semifinale contro la Viterbese, hanno impattato 0-0 dopo 120 minuti di gioco: l’avventura dei civitavecchiesi nei play off é dunque terminata. Ma prima di addentrarci nelle cronache pallonare, menzioniamo un episodio che ha visto coinvolto purtroppo il calciatore Cherchi.  Venuto a contatto, in uno scontro di gioco con l’avversario di turno, il giovane di casa nostra é svenuto a terra privo di sensi. Spavento immediato e preoccupazione giustificata per una situazione poi fortunatamente dal lieto fine, il ragazzo sta bene. Rabbia ha destato l’arrivo non di certo celere (circa 40 minuti di attesa) dell’ambulanza, giunta al campo dopo essere stata tra l’altro contattata a più riprese. Tornando al campo, va evidenziata l’ottima prova corale dei tirrenici, impegnati contro una squadra (la Viterbese), tritatutto in campionato con 20 successi su 22 match. Esce di scena il DLF ma lo fa con onore, giocando una gara attenta, senza concedere grosse occasioni ai quotati gialloblu, sino ad un pirotecnico finale, dove dopo poco meno di 2 ore intense, va segnalata un’occasione propizia per parte.

ULTIME NEWS