Pubblicato il

Dear Jack, il delirio continua

TARQUINIA – Dopo il bagno di folla tarquiniese di domenica scorsa, per i Dear Jack non si arresta il delirio dei fan. Ieri sera la band di Alessio Bernabei è stata ospite dei Music Awards 2014: un parterre di lusso con grandi nomi della musica italiana, da Laura Pausini ad Ennio Morricone, Biagio Antonacci, Elisa, Pino Daniele e Ligabue. Per i Dear Jack è stata la prima esibizione televisiva, dopo il programma “Amici” che li ha portati subito ad un clamoroso successo, in testa a tutte le classifiche. Già vincitori di un disco d’oro con l’album uscito a inizio maggio, I Dear Jack sono ora pronti ad un’estate da sogno, le cui tappe più brillanti saranno, come già anticipato, le aperture dei due concentri dei Modà, in programma allo Stadio Olimpico di Roma venerdì 11 luglio ed allo stadio San Siro di Milano il successivo sabato 19 luglio. Intanto a Tarquinia proseguono gli strascichi polemici sull’organizzazione di domenica scorsa che ha visto in città duemila ragazzi in delirio per il rientro della band tarquiniese. Transenne in aria e organizzazione poco efficiente sono stati i commenti a poche ore dall’evento organizzato dal Comune che ha comunque visto piazza Matteotti gremita all’inverosimile.

 

ULTIME NEWS