Pubblicato il

Hcs e sot: assunzioni vietate fino al 2017

CIVITAVECCHIA – Abbattimento dei superminimi e simili e divieto di assumere nuovi dipendenti fino al 2017. Sono due degli atti di indirizzo contenuti nella direttiva firmata dal commissario straordinario Ferdinando Santoriello su Hcs e partecipate. Documento che, se da una parte mette nero su bianco il contenimento dei costi e il passaggio dei lavoratori e servizi da Hcs a Civitavecchia Infrastrutture, dall’altra parte, però, non sembra modificare apertamente la delibera 60 firmata dallo stesso Santoriello e che prevede invece l’esternalizzazione di tutti i servizi eccezion fatta per idrico, farmacie e parcheggi a pagamento che andrebbero a confluire proprio in Civitavecchia Infrastrutture. Ma non solo, nell’atto di indirizzo firmato dal Commissario straordinario proprio ieri, oltre a chiedere l’accertamento dell’entità numerica del personale in esubero, si chiede, anche, di procedere all’attuazione di tutte quelle misure necessarie al re-inquadramento del personale tenendo conto dell’attuale livello economico riconosciuto, delle mansioni svolte e dei requisiti professionali necessari per l’accesso in carriera.

Mariassunta Cozzolino

ULTIME NEWS