Pubblicato il

Prima riunione di maggioranza

Prima riunione di maggioranza

Incontro fiume per i 15 consiglieri del M5S. Questa mattina il sindaco Cozzolino ha incontrato i comunali

CIVITAVECCHIA – Dopo il passaggio di consegne ufficiale di ieri mattina tra il commissario straordinario Ferdinando Santoriello ed il nuovo sindaco di Civitavecchia Antonio Cozzolino, da oggi è iniziata l’era Cinque Stelle a Palazzo del Pincio. Una giornata caratterizzata da una serie di incontri, a partire da quello con i dipendenti del Comune. alle 12.30, in un’aula Pucci gremita. Tantissimi i comunali che hanno voluto conoscere il nuovo primo cittadino, animati soprattutto dalla curiosità, come ha riconosciuto lo stesso Cozzolino il quale ha detto loro: «Certo, non sono famoso come gli altri, quindi apprezzo la vostra presenza qui, così numerosa». Accanto a lui il vicesindaco Daniela Lucernoni e l’assessore al Commercio, Turismo e Cultura Enzo D’Antò. Un discorso breve ma incisivo quello del Sindaco che ha confermato il massimo impegno suo e dell’intera squadra per approfondire al meglio il funzionamento e la conoscenza dell’intera macchina amministrativa. E si è detto pronto, sollecitato da una rls, ad un sopralluogo nelle diverse sedi comunali sparse sul territorio, da svolgere a breve, per rendersi conto di persona di quello che è lo stato della sicurezza nelle diverse strutture. Ha chiesto tempo, invece, per affrontare altre problematiche che gli sono state sottoposte, a partire da quella relativa alla produttività collettiva, «una questione delicata – ha spiegato ai sindacalisti che hanno sollevato il problema – che necessita del tempo adeguato». Sindacalisti che hanno richiesto poi a Cozzolino di porre la massima attenzione a quelle che sono le esigenze dei dipendenti comunali, troppo spesos dimenticate. E spostamenti negli uffici ci saranno? Cozzolino conferma di sì, è inevitabile d’altronde, ma non si tratterà di una rivoluzione o di veri e propri stravolgimenti. Perché l’obiettivio, per il Sindaco, è quello di ottimizzare e riqualificare le risorse per garantire il miglioramento della situazione, per tutti. Ma l’agenda del primo cittadino è stata piuttosto lunga, tra incontri ed appuntamenti, e soprattutto con la prima riunione di maggioranza iniziata alle 18 in aula Cutuli. Una maggioranza particolare, composta da 15 membri della stessa lista ed una riunione fiume, con tanti i punti all’ordine del giorno, soprattutto all’indomani dell’incontro tra Cozzolino e Santoriello, con i temi toccati che sono stati condivisi nell’incontro. Ma soprattutto in agenda c’era la decisione sulle cariche da assegnare, a partire da quella del presidente del consiglio comunale.

ULTIME NEWS