Pubblicato il

Tirreno Power, vertice al Pincio

CIVITAVECCHIA – È fissato a martedì prossimo, alle 17 in aula Cutuli, l’incontro tra il sindaco Antonio Cozzolino ed i rappresentanti di Filctem, Flaei, Uiltec e Ugl Chimici incentrato sul futuro dell’impianto di Torre Sud, all’indomani dell’ufficializzazione di ben 315 esuberi sul territorio nazionale da parte di Tirreno Power, di cui circa 80 relativi proprio a Civitavecchia. “La riunione – hanno spiegato i sindacati – sarà mirata affinché la nuova giunta comunale si adoperi al iù presto, esponendo una presa di posizione a riguardo e, di concerto con le organizzazioni sindacali, possa dibattere tutte le possibili soluzioni proposte dai sindacati finalizzate alla continuità produttiva ed all’occupazione, ma anche al ricollocamento del personale in esubero in base alla convenzione Comune-Enel”. Durante il tavolo Comune–sindacati, i lavoratori di Tirreno Power e le maestranze impiegate nel suo indotto, saranno presenti in presidio nel piazzale del Pincio, in supporto alle delegazioni presenti alla riunione.
 

ULTIME NEWS