Pubblicato il

Picchia la madre: 18enne allontanato da casa

Picchia la madre: 18enne allontanato da casa

TARQUINIA. Intervento dei Carabinieri ieri mattina all'ennesimo episodio di violenza e maltrattamenti. Il ragazzo utilizzava la propria abitazione anche come luogo per lo spaccio di sostanze stupefacenti

TARQUINIA – Vessava la madre, con ripetute violenze, solo perche’ lo incitava ad alzarsi al mattino e ad andare a lavorare. Un giovane tarquiniese, da quindici giorni divenuto maggiorenne, e’ stato arrestato ieri mattina dai Carabinieri del luogotenente Girelli, per l’ennesimo episodio avvenuto nella tarda mattina. Il ragazzino ha tentato di strangolare la madre, afferrandola per il collo e l’ha picchiata, minacciandola di morte. Subito e’ stato lanciato l’allarme, con i militari che in poco tempo sono intervenuti presso l’abitazione della povera donna, gia’ conosciuta dalle forze dell’ordine per essere da tempo vittima dei maltrattamenti da parte del figlio. Stavolta pero’ per il ragazzino le cose si sono messe male: avendo infatti compiuto i 18 anni, sulla base del recente decreto sul femminicidio, e’ stato raggiunto da un provvedimento coatto di allontanamento dalla casa famigliare e dal divieto di avvicinamento dalla madre, secondo i reati previsti dall’articolo 384 bis del codice di procedura penale. In base al decreto, infatti, in tutti i casi in cui si ravvisano episodi di maltrattamento e violenza, anche psicologica, viene meno l’obbligatorieta’ da parte del genitore di tenere a casa e di mantenere il figlio che abbia compiuto i 18 anni. Il ragazzino in questione, peraltro, utilizzava la propria abitazione come luogo d’incontro per lo spaccio della droga. I ragazzini del territorio infatti si recavano nella sua casa per acquistare la loro dose giornaliera. Durante la perquisizione domiciliare, infatti, i militari hanno trovato mezzo etto di hashish, strumenti per il confezionamento delle dosi e la lista dei clienti. Per questo e’ stato deferito all’autorita’ giudiziaria per possesso di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. (a. r.)

ULTIME NEWS