Pubblicato il

Francesco Giro (FI): «Concordia, il Governo scelga Civitavecchia»

Il senatore: «È l’unico porto pronto ad accogliere il relitto»

Il senatore: «È l’unico porto pronto ad accogliere il relitto»

CIVITAVECCHIA –  «Come dico e scrivo da mesi la scelta del porto dove smaltire la carcassa della Concordia spetterà al Governo». Lo dichiara Francesco Giro (FI), affermando che «non era pensabile che tutto fosse deciso dall’armatore e così è’ andata». «Ora però al Governo dico con altrettanta certezza – si legge nella nota – che ulteriori ritardi sarebbero colpevoli e intollerabili e che l’unico porto e retro porto già pronti sono quelli di Civitavecchia. Sarebbe scandaloso – prosegue il senatore – se ora partisse una trattativa con la regione Toscana per perdere altro tempo arrivare a settembre o magari a fine anno per poi scoprire che il porto di Piombino non è pronto, con uno spreco di soldi pubblici che la Corte dei Conti sarà prima o poi costretta a mettere sotto la lente di ingrandimento».
 

ULTIME NEWS