Pubblicato il

«Il Pd crea solo inutili allarmismi»

S. MARINELLA. L’assessore ai Lavori pubblici Raffaele Bronzolino risponde per le rime ad Aldo Carletti. «Massima attenzione alle problematiche per reperire somme e concludere le opere in tempi brevi»

S. MARINELLA. L’assessore ai Lavori pubblici Raffaele Bronzolino risponde per le rime ad Aldo Carletti. «Massima attenzione alle problematiche per reperire somme e concludere le opere in tempi brevi»

di GIAMPIERO BALDI

S. MARINELLA – L’attacco portato dal segretario del Pd cittadino Aldo Carletti all’assessore ai Lavori pubblici tacciato di non avere il polso fermo contro quelle imprese impegnate a Santa Marinella nella realizzazione delle opere pubbliche ma che da tempo non vedono la conclusione, ha scatenato la reazione decisa dell’esponente della giunta Bacheca. «Qual è l’interesse del Pd e del suo segretario se anche loro finalmente porgono la massima attenzione alla cosa pubblica senza badare però a chi si arreca un danno? – si domanda Raffaele Bronzolino – chiedo al Pd quali sono le vostre priorità? Prendere coscienza sulle problematiche delle strutture e adoperarsi a prevedere i fondi necessari e le modalità per la risoluzione delle stesse o continuare a far finta di nulla? Far passare le stagioni, non intervenire a discapito della sicurezza dei fruitori? Le nostre priorità, dal giorno del nostro insediamento, sono la disponibilità e la sensibilità ad ascoltare tutti, cosa che non mi è capitata di fare con il segretario Carletti, con il quale invece mi farebbe piacere avere un incontro. Io ascolto gli uffici, i gestori delle strutture, i cittadini e cerco di farmi un quadro chiaro della situazione per cercare di risolvere i problemi, consapevole delle lungaggini burocratiche di cui le amministrazione pubbliche soffrono». «Un esempio su tutti è quello della Passeggiata a Mare – continua l’assessore – dica Carletti, in tempi brevi e con le cifre ridotte a disposizione sarebbe stato in grado di mettere in sicurezza questa struttura? E’ ora che la cittadinanza sappia chi crea inutili allarmismi e chi, invece, a testa bassa si pone nelle condizioni di risolvere i problemi. Ricordo che il segretario Carletti, qualche mese fa, denunciava grossi disagi per le attività commerciali a seguito dell’apertura del cantiere quando invece, una settimana dopo, le reti venivano rimosse concludendo di fatto i lavori. Nulla però è stato detto sull’efficacia degli interventi effettuati. Non voglio certo plausi particolari perché sono atti dovuti verso i nostri concittadini, ma almeno avrebbe dovuto in modo cosciente e coscienzioso non creare allarmismi». «Per quanto riguarda le altre opere – sottolinea Bronzolino – c’è massima attenzione alla risoluzione delle problematiche, reperendo le somme affinchè le strutture vengano comunque riconsegnate ai cittadini per fruirne in modo sicuro senza sprechi di risorse pubbliche». “Confesso una mia incapacità comunicativa – conclude il politico – ma ho sempre pensato che la cittadinanza fosse stanca di propaganda fine a se stessa e chiedesse risposte serie e soprattutto amministratori che lavorassero a testa bassa. Ebbene è quello che sto facendo da quando mi è stato dato l’incarico di assessore ai lavori pubblici».

ULTIME NEWS