Pubblicato il

Tullio Nunzi: «Turismo e Commercio, bene la delega unica»

L'esponente della Confcommercio approva la scelta fatta dal sindaco Cozzolino: «Necessaria una stretta collaborazione tra Comune e Autorità portuale»

L'esponente della Confcommercio approva la scelta fatta dal sindaco Cozzolino: «Necessaria una stretta collaborazione tra Comune e Autorità portuale»

CIVITAVECCHIA – «Affidare a un unico assessore la delega del Commercio, del Turismo e della Cultura, è stata sicuramente una scelta adeguata». Lo dichiara il segretario generale della Confcommercio Imprese per l’Italia – Roma, Tullio Nunzi, intervenendo sulle recenti decisioni prese dal sindaco Cozzolino: «Troppo spesso – spiega – nella nostra città il turismo è stato considerato come un settore subalterno e poco valorizzato con le politiche che meritava, un settore autonomo da cui si prende e basta, senza mai restituire». Nunzi torna a contestare la tassa di soggiorno, parlando del rilancio del settore: «Il turismo è l’asset strategico su cui puntare a Civitavecchia – afferma – con una stretta collaborazione tra Comune e Autorità portuale. I milioni di persone che passano dalla nostra città – prosegue – sono un patrimonio da valorizzare. Basta con i proclami ai quali non sono mai seguiti i fatti».

ULTIME NEWS