Pubblicato il

Civitavecchia C’è: «Pericoloso finire nell’Area Metropolitana»

Lettera al sindaco Cozzolino

Lettera al sindaco Cozzolino

CIVITAVECCHIA – «Sbagliato aderire all’Area Metropolitana». È quanto dichiara in sostanza Civitavecchia C’è in una lettera indirizzata al sindaco Antonio Cozzolino. «A nostro avviso – si legge nella missiva – è necessito procedere all’adozione di una delibera da parte del Consiglio di non aderire alla «Città Metropolitana di Roma» e finalizzata ad un diverso futuro istituzionale – affermano –  come certamente è a sua conoscenza, in mancanza di una decisione contraria, a partire dal 1° Gennaio 2015 Civitavecchia sarà inclusa automaticamente nella predetta Area Metropolitana, con la conseguenza che sarà poi difficilissimo, se non impossibile, uscirne e liberarsi dai tentacoli della «piovra» Roma, che naturalmente riserverà a questa Città, che è collocata alla estrema periferia di questa Area, soltanto le servitù più gravose e non certo gli eventuali benefici che dovessero essere riservati a Roma Capitale».

ULTIME NEWS