Pubblicato il

Tirreno Power conferma gli esuberi anche al Sindaco

CIVITAVECCHIA – Tirreno Power ha confermato la necessità del ridimensionamento del personale, il quale comporterebbe la messa in mobilità di almeno 58 dei dipendenti attuali. I vertici dell’azienda sono stati ricevuti questo pomeriggio dal sindaco Antonio Cozzolino, che li ha convocati per discutere la questione degli esuberi previsti dal nuovo piano aziendale. Durante l’incontro, al quale hanno partecipato anche l’on. Marta Grande e il consigliere comunale Francesco Fortunato, i dirigenti hanno sostanzialmente ribadito quanto già anticipato nella giornata di ieri in sede nazionale, nel corso del vertice tenutosi presso il Ministero dello Sviluppo Economico, e che renderebbe incerto il futuro del sito produttivo locale. I rappresentanti del gruppo energetico non escludono la possibilità di ricorrere ad eventuali ammortizzatori sociali e rendono nota la loro volontà di continuare la trattativa sindacale con l’obiettivo di chiarire le esigenze aziendali e trovare la situazione migliore possibile, come auspicato dall’Amministrazione Comunale.

ULTIME NEWS