Pubblicato il

Pirateria: sequestro preventivo per 96 milioni alla società Verbatim

FIUMICINO – La Guardia di Finanza di Roma gruppo di Fiumicino ha effettuato sequestri presso la Verbatim Italia, la società che opera nel settore audiovisivi, cd e dvd e memorie di massa. Il provvedimento della Dda di Napoli riguarda le quote sociali, i beni strumentali, le giacenze di magazzino, i conti correnti, i fondi d’investimento, titoli ed obbligazioni finanziarie fino a 96 milioni di euro, pari all’illecito guadagno ottenuto dalla branch italiana della società leader a livello mondiale “grazie ad una colossale frode fiscale scoperta durante le indagini sui rapporti tra contraffazione, pirateria e camorra napoletana. A fine maggio i vertici pro-tempore della società erano stati arrestati insieme agli imprenditori fiorentini e campani che avevano gestito la maxi frode attraverso società fittiziamente residenti in Inghilterra.

ULTIME NEWS