Pubblicato il

L'estate civitavecchiese si accende con tanti eventi

L'estate civitavecchiese si accende con tanti eventi

CIVITAVECCHIA – Un programma ricco di appuntamenti, di qualità. È ‘‘Musica Estate 2014’’, il cartellone che dal 17 luglio fino a metà agosto riscalderà le serate dei civitavecchiesi. E a finanziarlo sarà ancora una volta la Fondazione Ca.Ri.Civ., quest’anno attraverso la società Mecenate, con un impegno ancora maggiore rispetto agli anni passati, considerato il recente insediamento dell’amministrazione comunale. Tanto che sarà proprio la Fondazione anche a farsi carico della spesa per i tradizionali fuochi d’artificio di Ferragosto, «perché – ha spiegato l’avvocato Vincenzo Cacciaglia – fanno parte della città ed è giusto che si prosegua su questa strada». Il cartellone si inaugura ufficialmente giovedì prossimo, 17 luglio, con la XII edizione del ‘‘Festival di Musica Etnica. Mediterraneo-Rive sonore’’, promosso da ‘‘Il cantiere della Musica’’. Come annunciato dal professor Mario Camilletti si tratta di quattro serate di qualità, con Mariangela Morais & Notadez, Ambrogio Sparagna e l’orchestra popolare italiana (venerdì 18), Daniel Chazarreta Trio e Evi Evàn (19 luglio) e Peppe Servillo Trio (20 luglio). L’ingresso è gratuito con inizio alle 21, al Forte Michelangelo. E sempre la Fortezza cinquecentesca ospiterà la l’opera, in programma venerdì 25 luglio, sempre alle 21. «Quest’anno – ha spiegato il maestro Renzo Renzi – dopo tanti drammi lasciamo spazio all’opera buffa con ‘‘Il barbiere di Siviglia’’, ancora con un allestimento pensato per Civitavecchia». E non poteva non tornare anche Gianluca Terranova, con il recital in programma domenica 3 agosto ancora al Forte Michelangelo: il tenore proporrà le più belle romanze d’opera e da camera, musiche di Bellini, Donizetti, Verdi, Puccini, Gounod, Bizet, Massenet, Leoncavallo e Mascagni. E poi c’è ‘‘Jazz e dintorni’’, ospitato alla Cittadella della Musica dal 26 luglio al 2 agosto, organizzato da Franco Ciambella.  Sei serate all’insegna della contaminazione con Reinaldo Santiago (26 luglio), Le Loup Garou (27 luglio), Gianni Savelli Media Res (30 luglio), Paolo Recchia (31 luglio), la commedia ‘‘Sali o scendo?’’ (1° agosto) e Latin Jazz Axè (2 agosto). Da lunedì 4 a domenica 17 agosto, poi, la festa si sposta a piazzale degli Eventi con tanti e diversi appuntamenti, Padellone compreso.  «Siamo entrati a giochi quasi fatti – ha sottolineato l’assessore D’Antò – e quindi ringraziamo quanti si sono impegnati per regalare una bella estate a Civitavecchia. Da settembre ci sediamo insieme al tavolo per programmare il prossimo anno». Intanto scade domani il bando per ‘Civitavecchiadamare’’, manifestazioni che si svolgeranno dal 4 al 24 agosto a piazza degli Eventi.

ULTIME NEWS