Pubblicato il

Rimborsopoli, intervengono i dirigenti

Rimborsopoli, intervengono i dirigenti

Lucidi: "Nessuna notizia da parte della Corte dei Conti è pervenuta al Comune". Brullini: "Relazione Macchietti redatta su commissione senza alcun contraddittorio" 

CIVITAVECCHIA – È la prima volta che su una questione così delicata, anziché l’amministrazione comunale intervengono direttamente i dirigenti. Sul caso ‘‘Rimborsopoli al Pincio, dice la sua ancora una volta il segretario generale Pietro Lucidi: «Tutto nasce da un’ispezione Mef, le cui risultanze sono state comunicate al Comune e le otto criticità evidenziate, ai dirigenti per la presentazione delle dovute e doverose controdeduzioni». Lucidi spiega che quattro di quelle risultanxe sarebbero state definite: «Ad oggi – fa sapere – mai nessuna notizia da parte della Corte dei Conti è pervenuta al Comune. Altro discorso è la cosiddetta relazione Macchietti che riprende l’ispezione del Mef e la amplia fino al 2011, evidenziando alcune criticità che sono state oggetto di successive analisi e conseguenti provvedimenti». E sempre la relazione Macchietti induce ad intervenire il vice segretario generale del Comune, Gabriella Brullini (prima del suo intervento la Provincia non aveva ancora fatto il suo nome negli articoli, ndr). «Una relazione – afferma – redatta con scarsa conoscenza delle norme vigenti in materia». Legittima la posizione della Brullini, fuori luogo invece l’affermazione secondo cui «gli articoli in questione mrano a screditare la reputazione professionale del dirigenti tutti che espletano la propria attività in ossequio della legge».  «Collegando in modo diffamatorio il contenuto di parte della relazione suddetta – prosegue la Brullini – alla notizia di un inesistente caso Rimborsopoli, si dà adito ad accuse totalmente infondate e gravemente lesive dell’immagine pubblica e istituzionale dei dirigenti comunali e in particolare della scrivente (il nome della Brullini non era mai stato pubblicato, ndr) nella parte in cui si fa riferimento alle attività espletqate in sostituzione del segretario comunale».  

ULTIME NEWS