Pubblicato il

Applausi a scena aperta per Filumena Marturano

Grande successo al Chiostro San Marco per la performance della compagnia Anta & Go. Impeccabile l’interpretazione di Iolanda Zanfrisco per la prima volta attrice protagonista e regista

Grande successo al Chiostro San Marco per la performance della compagnia Anta & Go. Impeccabile l’interpretazione di Iolanda Zanfrisco per la prima volta attrice protagonista e regista

TARQUINIA – Grande successo venerdì scorso, nel Chiostro San Marco a Tarquinia, per la compagnia teatrale “Anta & Go” che ha portato in scena “Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo, rendendo omaggio ad uno fra i massimi esponenti della cultura italiana del Novecento, nel trentennale della sua scomparsa. Il ruolo di Filumena Marturano è stato interpretato magistralmente da Iolanda Zanfrisco, per la prima volta nella duplice veste di attrice protagonista e di regista. Un plauso anche all’altro protagonista della scena, Vincenzo di Sarno nel ruolo di Domenico Soriano che è stato capace di emozionare il numeroso pubblico in una interpretazione inizialmente cinica per arrivare nel finale all’epifania del suo percorso che lo ha reso un uomo maturo e responsabile. I due attori sono stati affiancati da un cast davvero eccellente, capitanato da un bravissimo Vincenzo Coppolino, a cui è stato affidato il personaggio di don Alfredo Amoroso, fedele uomo di fiducia di Soriano; la bravissima Carmela Pennino, interprete della struggente e simpatica domestica Rosalia Solimene. L’avvocato Nocella, interpretato dal bravo Mauro Se Socio, Rossella Bove, la scaltra infermiera Diana ed i tre bravissimi figli che sono stati efficacemente interpretati da Nicola Cioffi, Carlo Zarrelli e Jerry Caruana. Non dimenticando anche le spumeggianti Anna Mele e Maria Rosaria Valery, il simpaticissimo Gennaro Donti e l’esordiente ragazzo di bottega, il piccolo Gianluca Cioffi. Il tutto coronato dalle scenografie ideate e realizzate con cura da Salvatore Agnello. Una messinscena coraggiosa, quella della Compagnia “Anta & Go!”, un compito estremamente impegnativo per la regista Iolanda Zanfrisco che per l’occasione si è avvalsa anche dei preziosi consigli di Enzo Ardone, stimato regista teatrale nonché presidente della Federazione F.I.T.A. Lazio alla quale la compagnia aderisce ormai da svariati anni. (Ma. Sa.)

 

ULTIME NEWS