Pubblicato il

Moto contro un tir: ferito un centauro di Tarquinia

Moto contro un tir: ferito un centauro di Tarquinia

SANTA SEVERA – Incidente stamane intorno alle 9,38 sull’autostrada A12 Roma-Civitavecchia, in direzione Roma, all’altezza del chilometro 48,300. Tutto è stato generato da un tir finito in fiamme. Il rimorchio del tir che trasportava sabbia ha improvvisamente preso fuoco, forse a causa di un guasto meccanico alle gomme o ai freni, costringendo il camionista a fermarsi in una piazzola di emergenza. Un altro trasportatore che sopraggiungeva in quel momento avrebbe subito rallentato per prestare soccorso al collega, ma durante la manovra un motociclista lo avrebbe tamponato, probabilmente non essendosi accorto della svolta del mezzo. L’impatto è stato molto forte e ad avere la peggio è stato proprio il centauro, un 39enne di Tarquinia, E. B. le sue iniziali che, dopo aver sbandato, è finito rovinosamente a terra. Immediati i soccorsi, con il necessario intervento dell’elicottero del 118 che ha trasportato la vittima presso l’ospedale Gemelli di Roma, in codice rosso. Secondo quanto appreso il giovane non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono subito intervenuti i mezzi Anas, i vigili del fuoco che hanno spento il mezzo pesante e la polizia stradale. Per consentire i rilievi stradali, i soccorsi ai feriti e la rimozione dei mezzi incidentati è stata necessaria la chiusura della corsia di marcia dell’autostrada, con i veicoli a circolare solamente su quella di sorpasso. Lunghe code, per oltre tre chilometri, si sono registrate tra gli svincoli Civitavecchia Sud (chilometro 52,100) e l’uscita Santa Severa-Santa Marinella (chilometro 41,100). L’Anas ha consigliato di utilizzare in alternativa l’uscita di Civitavecchia Sud e di rientrare a Santa Severa dopo aver percorso l’Aurelia.

ULTIME NEWS