Pubblicato il

La giungla dei dehors

CIVITAVECCHIA – Cosa sta accadendo ai dehors cittadini? Difficile stabilirlo di fronte a una situazione per niente simpatica, che riguarda i commercianti. Il Comune avrebbe deciso: le strutture che si trovano sul suolo pubblico devono sparire e al loro posto, al massimo, potranno essere posizionati degli ombrelloni con tavoli e sedie. E tutto questo entro settembre. Ma c’è il rovescio della medaglia. I più scrupolosi hanno iniziato a smantellare le vecchie strutture, i commercianti più pigri invece hanno preso i primi ammonimenti da parte delle autorità. Ma la cosa assurda è che in centro stanno piano piano nascendo altre strutture, qualcuna addirittura in metallo. Le multe vengono comminate, ma sanando gli abusi (diciamo così), gli irregolari vanno avanti imperterriti nel posizionamento di dehors. Ma la legge non dovrebbe essere uguale per tutti? Invece c’è chi le pedane le conserva gelosamente sul suolo pubblico anche dove si è già discusso parecchio e chi fa le valige e trasloca in cerca di fortuna in altri luoghi della città. E di questi tempi farlo è un terno al lotto. Questo l’amministrazione comunale lo sa?

ULTIME NEWS